home‎ > ‎I disegni del DINGOS‎ > ‎

relazione 3

DISEGNO PANCHE LATERALI E DI VOGA; TAGLIO DEL LONGHERONE CENTRALE


DATA: Giorno: 13 dicembre 2011

Ora di entrata nel laboratorio: 13.30

Ora di uscita dal laboratorio: 16.45


PRESENTI: hanno partecipato al laboratorio Faccin Federico, Piva Luca, Marangon Nicola e Daniel Salvalaggio


Sotto l’ osservazione del professor Gianluigi Boccalon.


TITOLO: Disegno panche laterali e di voga; taglio longherone centrale


STRUMENTI:

1) metro

2) pennarelli indelebili di tre colori: rosso, nero, verde

3) fotocopia del disegno della barca in scala data dal professore

4) righello in legno

5) righello flessibile in materiale medium density

6) viti

7) cacciavite elettrico e manuale

8) aspirapolvere, soprannominato dal professore “FILIPPO”

9) morsetti di colore verde

10) squadra per il legno

11) Quaderno per fare i conti

12) mascherine antipolvere

13) guanti da lavoro leggeri

14) pannello di compensato marino da 15mm

15) staggia di alluminio da 2,5m

16) strumento multifunzione a vibrazione (taglio e levigatura)

17) tuta da lavoro in tessuto non tessuto

18) occhiali di protezione


METODI:Alla fine della scuola, il mio gruppo di laboratorio si é fermato in classe per mangiare velocemente prima di andare a laboratorio. Dopo circa 30\40 minuti siamo andati a laboratorio accompagnati dal prof. Boccalon,ci siamo cambiati velocemente e ci siamo infilati la tuta,i guantie e le mascherine. Poi abbiamo cominciato a scaricare il legno dal furgone del prof. E succesivamente abbiamo controllato le misure degli altri gruppi (fatte in precedenza) e abbiamo finito di tracciarle. Per tracciare le linee curve abbiamo usato un righello flessibile,er le linee rette abbiamo usato la staggia, per tenere fermi i due righelli abbiamo fissato delle viti sui punti che ci interessavano e abbiamo premuto il righello contro le viti e abbiamo tracciato le linee. Poi abbiamo disegnato il longherone centrale sul pannello di compensato e l'abbiamo tagliato con lo stumento multifunzione a vibrazione. Mentre uno tagliava un altro usava l'aspirapolvere per ridurre la polvere nell'aria.


CONCLUSIONI: Abbiamo disegnato sul legno le panche laterali e di voga, abbiamo tagliato il longherone centrale e ci siamo divertiti un mondo, ma poi sul più bello sono venuti a prenderci i nostri genitori



Ċ
maurizio baldassa,
19 feb 2012, 11:21
Comments